Cosa si intende per IVA agevolata in edilizia?

Quando si eseguono lavori su abitazioni o si acquistano beni e forniture per gli stessi è possibile richiedere in fattura un’aliquota IVA agevolata, inferiore a quella ordinaria del 22%.

Ciò è possibile però solo in determinati casi e con delle limitazioni; esistono differenti aliquote agevolate a seconda del tipo di intervento.

In particolare, le aliquote agevolate di cui si può usufruire sono le seguenti:

IVA 4% Costruzione prima casa Leggi di più
IVA 10% Costruzione di immobili Leggi di più
IVA 10% Interventi sull'esistente Leggi di più
IVA 4% Eliminazione di barriere architettoniche Leggi di più
IRPEF 50% Bonus mobili Leggi di più