Come arredare un bagno per persone anziane in sicurezza

Come arredare un bagno per persone anziane in sicurezza
Consigli per il bagno arcshop

Se si condivide lo spazio domestico con una persona anziana o se si deve allestire un bagno per un anziano, non bisogna mai dimenticare che per loro anche un movimento semplice, se ostacolato da barriere architettoniche diventa complesso.

Pertanto il bagno deve essere pensato e progettato affinché non sia un luogo a rischio di incidenti domestici, ma sia un ambiente confortevole che favorisca l’autonomia dell’anziano, specie se ha difficoltà motorie.

Nel progettare un bagno per anziani con difficoltà motorie, si possono utilizzare le stesse direttive del D.P.R. 503 del 24 luglio 1996, che regolamentano la creazione di bagni per disabili nei locali pubblici e gli esercizi commerciali. In questo caso la metratura minima del bagno sarà 4×4 metri e i sanitari dovranno avere uno spazio antistante (cioè di uso e passaggio) di almeno 55 cm, per essere quanto più sicuri possibili.

Se l’anziano non ha difficoltà motorie, è comunque consigliabile ripensare il bagno aggiungendo accessori specifici per garantire una maggiore sicurezza.

Inoltre è consigliabile utilizzare, se possibile, mobili bagno sospesi e senza spigoli per evitare urti e lesioni.

Vasca da bagno per anziani

Le vasche da bagno tradizionali o classiche possono essere un ostacolo per le persone anziane, in quanto possono facilmente perdere l’equilibrio quando escono dalla vasca; invece di rinunciarci, si può scegliere una vasca elegante, priva di spigoli e angoli appuntiti interni ed esterni, che abbia aperture laterali, che garantiscono un accesso sicuro e semplice e che abbia sistemi di sicurezza che ne blocchino l’apertura se piene.

La vasca da bagno inoltre deve essere completa di pavimento antiscivolo, maniglioni e supporti da appoggio, e per un più facile uso, deve essere anche dotata di un seduta rialzata, leggermente inclinata nella parte posteriore, per evitare possibili scivolamenti in avanti.

Cabine doccia per anziani

E’ preferibile per la cabina doccia installare il piatto a filo pavimento ed inserire al suo interno apposite sedie da doccia o seggiolini ribaltabili che si aprono e si chiudono all'occorrenza. Come per la vasca da bagno, anche qui non devono mancare maniglioni di sostegno per garantire una maggiore sicurezza.

Wc per anziani

Innanzitutto occorre rispettare la misure di sicurezza: il wc si deve trovare a 15-20 cm dalla parete accanto, e il bidet almeno a 20 cm. Fra wc e bidet lo spazio deve essere almeno di 20-25 cm, ma se si sta arredando un bagno piccolo, si possono o scegliere dei sanitari di dimensioni più piccole di quelli standard (che sono circa 40 cm di larghezza e 55 cm di profondità), come i sanitari filo muro, di cui c’è un ampia scelta in commercio, o ancora pensare di sacrificare il bidet, specie se la casa è dotata già di un altro bagno.

Anche per il wc esistono vari ausili, come le maniglie, i maniglioni, gli sgabelli e l’alzata per il water con sedili copri water, solo per citarne alcuni.

E’ perciò importante avere ben presenti le esigenze di chi dovrà usare il bagno per poter effettuare il progetto con le soluzioni più adatte alle proprie esigenze. Se vuoi maggiori informazioni sui nostri prodotti contattaci.