Come arredare un bagno di grandi dimensioni: idee e consigli

Come arredare un bagno di grandi dimensioni: idee e consigli
Consigli per il bagno Seo

Avere un bagno grande e arioso offre infinite possibilità di arredo, sia per quanto riguarda la scelta delle finiture, sia per ciò che concerne la scelta dei sanitari da collocare all’interno.

Se proprio non vogliamo affidarci a un esperto di design o a un architetto, ma preferiamo dare spazio alla nostra fantasia, ci sono tuttavia alcuni consigli da seguire per avere un bagno bello, funzionale e sicuro.

Questo ambiente della casa, infatti, con i giusti accorgimenti può diventare una vera e propria piccola spa, il luogo perfetto in cui rigenerarsi dopo una giornata di lavoro, oppure per concedersi un momento all’insegna della cura personale.

Vediamo dunque quali sono i nostri consigli per rendere funzionale l’arredo di un bagno grande.

Fattore 1: la forma del bagno

Perché è importante tener presente la forma del bagno? Questo è un fattore da considerare attentamente, soprattutto per evitare di soffocare lo spazio e di disporre i sanitari in maniera poco funzionale.

Nel dettaglio, una forma quadrata ci consente di creare quattro angoli focus. Se il bagno è rettangolare, invece, bisognerà sfruttare la profondità in maniera tale da non sovrapporre gli elementi frontali creando una sensazione di disordine.

Un bagno a L o con pareti asimmetriche o tondeggianti deve essere ben amministrato per sfruttare gli spazi in maniera razionale, così che ogni elemento possa trovare la giusta collocazione.

Fattore 2: come evitare l’effetto rimpicciolimento

Può un bagno grande sembrare piccolo? Certo che sì! Fattori importanti, in tal senso, sono rappresentati dalla luminosità dell’ambiente e dalle finiture scelte.

Se optiamo per mattonelle con rifiniture a fantasia e pareti colorate, dobbiamo fare in modo di non appesantire l’ambiente con sanitari colorati, ma prediligere tonalità neutre e sanitari in bianco.

Si può optare per un mobile con lavabo, personalizzando la rubinetteria per il bagno in base allo stile che si predilige. Si possono accostare due mobili con lavabo, specchi e punti luce, in maniera tale da poter usufruire del bagno anche in contemporanea. In particolare, se la famiglia è numerosa, questa potrebbe essere una buona soluzione per ottimizzare i tempi.

Una volta scelto il mobile per lavabo, è possibile coordinare i sanitari. Si può scegliere la coppia di sanitari a filo muro oppure, per chi ama linee futuristiche e moderne, è possibile scegliere sanitari sospesi, questi ultimi disponibili in forme sia più tondeggianti che squadrate.

Effettuata la scelta dei sanitari da abbinare al lavabo e il design della rubinetteria, il bagno comincia a prendere forma e a diventare una stanza accogliente e visivamente gradevole.

Ma non finisce qui, perché è arrivato il momento di scegliere uno degli elementi cardine di un bagno grande: la doccia o la vasca da bagno, che conferiranno all’ambiente ulteriore personalità e grande comfort.

Fattore 3: doccia o vasca da bagno?

La domanda corretta è “perché scegliere”? Quando si dispone di un bagno grande, si ha la possibilità di ottimizzare gli spazi in maniera tale che box doccia e vasca da bagno possano convivere nello stesso ambiente!

box-docciaPer esempio, se la doccia è ampia, è opportuno scegliere una cabina doccia in cristallo trasparente che può dare risalto non solo alla finitura delle mattonelle o a un mosaico, ma anche a un bel soffione, colonna doccia o a un saliscendi di design.

Invece, se si scelgono delle finiture neutre e abbiamo una doccia di medie dimensioni, possiamo collocare un box doccia satinato. In particolare, questa scelta è raccomandata se l’arredo non è particolarmente ricco, oppure se l’ambiente è molto luminoso. In questo modo sarà possibile dare un ulteriore tocco di design al proprio bagno.

Accanto alla doccia è possibile lasciare uno spazio per il termoarredo, che può essere utilizzato anche per mantenere in caldo il proprio accappatoio. Del resto, che cosa c’è di meglio, in inverno, che avvolgersi nel caldo abbraccio di un accappatoio subito dopo la doccia? Inoltre, grazie alle tante versioni disponibili ci sono termoarredi dalle diverse finiture che possono adattarsi a qualsiasi ambiente.

In base alla forma del bagno e alla presenza di scalini, che possono aiutare a guadagnare spazio e a sfruttare l’altezza, sarà possibile scegliere un modello di vasca angolare oppure una vasca idromassaggio, così da rendere il proprio bagno una vera e propria spa.

Fattore WOW: come completare l’arredamento di un bagno grande

Infine, per trasformare il bagno in un posto accogliente e originale, non bisogna dimenticare di coordinare l’arredo a un set di accessori per il bagno dallo stile originale o classico, in base alle proprie preferenze, per dare un ulteriore tocco di stile.

Visiona il catalogo online Arcshop e scopri i migliori prodotti per l’arredo bagno a prezzi competitivi: acquista i tuoi prodotti preferiti in tutta sicurezza in pochi clic.