Come pulire (bene) i sanitari in ceramica opaca

Come pulire (bene) i sanitari in ceramica opaca
Consigli per il bagno Seo

Tra le tendenze che si sono affermate negli ultimi tempi in fatto di arredo bagno, c’è sicuramente la scelta di prediligere i sanitari in ceramica opachi rispetto a quelli più classici con finitura smaltata lucida.

I sanitari di ceramica opaca, infatti, danno al bagno quel tocco moderno e ricercato che sposa perfettamente le tonalità più scure della ceramica e del gres naturale, ma si possono abbinare anche a mattonelle contraddistinte da decorazioni e mosaici.

Il dubbio per chi deve scegliere i sanitari opachi riguarda piuttosto il pregiudizio secondo il quale questo tipo di finitura potrebbe essere più delicata o difficile da pulire. In realtà, con pochi e semplici accorgimenti sarà possibile avere sanitari sempre puliti e prolungare così la loro vita.

Come si puliscono i sanitari opachi?

I sanitari in ceramica opaca sono molto semplici da pulire, e anche la gestione nel corso del tempo non richiede particolari accorgimenti. Essendo realizzati in un materiale resistente alle abrasioni, è difficile procurare graffi e scalfiture alle loro pareti.

La finitura è impermeabile, ma allo stesso tempo la ceramica opaca è microporosa, quindi richiede un trattamento leggermente diverso rispetto alla classica ceramica smaltata, anche se la pulizia si può effettuare sempre in tempi rapidi e veloci.

Vanno evitati sicuramente i detergenti troppo aggressivi, perché possono far ingiallire o rendere più scure le superfici, causando macchie, aloni, strisce o impronte che resisterebbero, causando quindi un danno estetico.

Nel dettaglio, per la pulizia dei sanitari in ceramica opaca sarà meglio privilegiare i detergenti senza tensioattivi, acido citrico o altre sostanze decalcarizzanti. Esistono anche diverse formulazioni naturali che sono contraddistinte da una particolare delicatezza e agenti igienizzanti che favoriscono la pulizia dei sanitari.

Quali sono i consigli da seguire per la pulizia dei sanitari opachi?

Tra i prodotti presenti in commercio, bisogna effettuare attentamente la lettura delle etichette. Generalmente è possibile trovare delle formulazioni che risultano specifiche proprio per la pulizia dei sanitari opachi.

Per una corretta pulizia e igienizzazione dei sanitari in ceramica opaca si potranno utilizzare l’alcool puro oppure l’ammoniaca, sempre diluiti con acqua. Da evitare assolutamente i rimedi fai da te, che potrebbero causare macchie non più rimovibili.

Infine, per una pulizia più profonda sarà possibile anche igienizzare il bagno attraverso l’uso di sistemi a vapore.

Scopri l'ampia gamma di sanitari lucidi e opachi proposti da Arcshop e arreda il tuo bagno con qualità.