Come scegliere gli igienici per un bagno piccolo

Come scegliere gli igienici per un bagno piccolo
Consigli per il bagno arcshop

Molte case, siano di città o case per le vacanze, hanno un solo bagno e spesso questo unico bagno ha dimensioni ridotte oppure è un bagno senza finestre (cieco), storto (poiché ricavato da una struttura preesistente o rimpiccolito) o peggio con dei vincoli precisi come i pilastri sporgenti, le colonne fecali o montanti a vista.

Questo però non deve scoraggiare e far credere in partenza di doversi accontentare di un bagno brutto: si possono adoperare diversi accorgimenti per ottenere un bel bagno, anche se di dimensioni ridotte.

Ristrutturare o abbellire il bagno piccolo?

Se la ristrutturazione non rientra al momento nei vostri piani, si possono effettuare pochi semplici tocchi per abbellire il proprio bagno, attraverso un uso attento di specchi (che ingrandiscono l’ambiente), illuminazione ben studiata, colori alle pareti, piante e accessori, che potranno rendere il vostro bagno più simile ad una mini-spa di quanto si possa immaginare con un budget davvero minimo.

Se invece la strada da intraprendere è la ristrutturazione poiché il bagno ne ha passate veramente troppe, conviene studiare come migliorare le cose che non funzionano nel vecchio ambiente.

L’ideale, nel caso di un bagno piccolo, sarebbe aumentarne le dimensioni o eliminare dei vincoli, ma non sempre è possibile; tuttavia si può migliorare quello che non funziona più bene.

Ristrutturare un bagno piccolo: sanitari e non solo

Indipendentemente dal numero di elementi che si vuole includere (wc, bidet, lavandino, doccia o vasca/doccia) si possono rispettare le misure minime e ottenere un bagno completo senza che il tutto diventi opprimente, anzi. L’importante è ottimizzare gli spazi, sfruttando anche gli angoli e creando nicchie, per includere al meglio anche i possibili vincoli e trasformarli in punti di forza.

Dopo aver usato degli opportuni trucchi per creare un effetto ottico di maggiore spazio come creare nicchie laddove possibile, utilizzare mobili da bagno sospesi, posizionare le piastrelle in diagonale per creare dinamicità o, nel caso di bagni con un due lati più corti, di usare delle piastrelle rettangolari disponendole col lato lungo parallelo al lato corto della stanza, si può passare ai sanitari, che per questo tipo di bagno possono essere:

  • Sanitari Sospesi, che permettono di vedere il pavimento e creare un effetto di "maggior spazio".
  • Sanitari Filo Muro (o sanitari filo parete o filo-muro) che aderendo al muro, permettono una migliore pulizia e una migliore igiene, dal design ergonomico e dalle dimensioni arrotondate. Inoltre si possono arricchire con le cassette di scarico interne che permettono di lasciare la parete pulita e garantisce una maggiore “discrezione”o, nel caso non sia possibile, creare una piccola parete ad hoc che “nasconda” lo scarico.

Se vuoi informazioni sui nostri sanitari per un bagno piccolo o sugli altri nostri prodotti,  contattaci.