Salta al contenuto
Colori per i mobili del bagno, ecco come sceglierli

Colori per i mobili del bagno, ecco come sceglierli

on

Scegliere i colori per i mobili del bagno è una tra le decisioni più importanti in tutto il processo di ristrutturazione. Il mobilio è espressione della personalità e dei gusti dei proprietari del nuovo bagno; è il momento che, insieme alla scelta dei colori delle pareti, può permettere di scatenare la propria creatività al massimo.

Attenzione, però, ci sono alcuni consigli che possono facilitare la scelta del mobilio e dei colori e che, se seguiti fino in fondo, vi potranno aiutare ad ottenere un risultato magnifico!

Tendenze bagno e colori: quali e come sceglierli?

C’è da dire che, negli ultimi anni, il mercato offre una vastissima scelta di stili sull’arredamenti bagno. Certamente i bagni classici con mobili di legno scuro e intarsi sono assolutamente trovabili, ma se si vuole un bagno ad ispirazione più moderna e industriale o uno più eclettico le opzioni non mancano di certo. 

Ecco gli stili più in voga e i colori da scegliere per adottarli.

Stile scandinavo ed elementi industriali

Sicuramente la tendenza del momento per i bagni, lo stile scandinavo ha poche parole chiavi principali: natura e materiali grezzi. I colori dei mobili sono, infatti, quelli dei legni grezzi, quindi si gioca su toni chiari, neutri, con le venature naturali del legname lasciate a vista e lavorate il meno possibile. Via libera a tutti i colori che ricordano la natura e i colori della terra come i marroni o i grigi scuri da usare per il piatto doccia o per i piani d’appoggio. Anche questi ultimi sono solitamente ruvidi al tatto, lavorati minimamente in modo da garantire una vera esperienza non solo visiva ma anche tattile.

Ti potrebbe interessare: Come scegliere il piatto doccia più adatto? Alcuni suggerimenti utili

Questo stile punta verso scelte dal design minimale ma dove si può osare con il colore o con materiali più lucidi. Non sono inusuali degli inserti in nero (ad esempio i porta asciugamani!), in rosso scuro e bordeaux o sulle tonalità verde bosco. Magari per gli sportelli dei mobili o per le cornici degli specchi. Piccoli dettagli ma che possono trasmettere energia e carattere, senza entrare in contrasto con la naturalità degli altri elementi. 

Stile eclettico e unione tra passato e presente per i colori dei mobili del vostro nuovo bagno

Lo abbiamo detto fin da subito, l’altra novità del 2021 è il ritorno in pompamagna dei dello stile vintage, anche per il bagno! In questo caso, si ha uno stile che strizza l’occhio al secolo scorso, capace di mixare elementi d’arredo dai colori accesi ma mantenendosi sempre elegante. 

Se vi convince, allora potrete dare sfogo alla vostra fantasia sfruttando della carta da parati impreziosita da stampe a tema botanico e da abbinare a mobili arancioni, verdi, rossi accesi, blu dai toni brillanti e, perché no, anche rosa antico o carta da zucchero! 

Se volete osare del tutto, scegliete una rubinetteria sui toni dell’oro! Una vera chicca!

Per essere bilanciati però, fate in modo di inserire anche colori più neutri come il bianco o il tortora. Giocate anche con i tessuti delle tende o dei tappeti, abbinandoli a degli armadietti o ripiani a tinta unita o magari contrassegnati da fantasie bohémien e colorate!

Spazio al gioco e alla fantasia per scegliere i colori dei mobili del vostro bagno; fatevi ispirare dagli anni ’60 e ’70 ma senza rinunciare al comfort del ventunesimo secolo!

L’intramontabile stile classico

Come nello stile scandinavo, anche qui il legno la fa da padrone ma con dei toni totalmente diversi. Se prima il legno è chiaro e mantenuto al naturale, ora è lavorato e verniciato in modo da ottenere un marrone scuro. Anche i sanitari hanno uno stile più tradizionale e si possono sposare bene con mobili più rustici. 

I migliori abbinamenti di colore in questo caso sono tra il marrone scuro e il bianco, senza però disdegnare l’azzurro o anche il beige. La rubinetteria meglio mantenerla sui toni dell’argento e con forme non troppo squadrate.

Questa tipologia di bagno e questi abbinamenti puntano ad essere accogliente e a trasmettere pace e tranquillità.

In sintesi, quali sono le migliori combinazioni di colore? Eccole qui: 

  • Nero e oro, rosa antico e bianco per un bagno dal sapore eclettico;
  • Color legno naturale e tutti i toni del grigio se si vuole un bagno dallo stile nordico;
  • Marrone e beige se il vostro bagno vuole richiamare un gusto più tradizionale.

Scegliere i colori per i mobili del bagno ? Visita il sito di Arcshop! Qui troverai una grandissima varietà di prodotti, dalla rubinetteria ai complementi di arredo, scelti da una squadra di designer e architetti a tua disposizione. Contattaci per qualsiasi domanda!

Related Posts

Arredare il bagno con stile: scegliere i mobili da bagno più adatti alla tua casa
June 25, 2024
Arredare il bagno con stile: scegliere i mobili da bagno più adatti alla tua casa

Drawer Title
Prodotti Simili